• Contatti Veloci:
  • tel. linee+39 030 8984011
  • emailinfo@glisenti.it

AZIENDA


Dal 1859 cultura d'impresa, razionalità, capacità produttiva e passione imprenditoriale: questi i valori distintivi di un'azienda profondamente radicata nella storia industriale italiana..

La Fonderie Guido Glisenti S.p.A., guidata dalla famiglia Dalla Bona, è oggi impegnata nell’applicazione di un metodo lavorativo di successo, lo stesso metodo che ha consentito di affrontare con successo tutte le sfide della nostra epoca moderna: dai periodi bellici, alle più recenti recessioni di settore dei primi anni 80 e dei primi anni 90, fino alla crisi globale iniziata nel 2008 dopo le olimpiadi di Pechino .
Lo stabilimento produttivo di circa 30.000 m2 è situato a Villa Carcina in provincia di Brescia, terra storicamente conosciuta e rinomata per le grandi tradizioni manifatturiere soprattutto nel campo della metallurgia.
L'azienda ha una capacità produttiva di circa 30.000 tonnellate di ghisa sferoidale per una produzione finale di getti dal peso unitario da 0,3 a 75 Kg. Le applicazioni dei getti prodotti comprendono i settori automotive, veicoli industriali, movimento terra ed agricolo.
Grazie ad una costante innovazione, la Fonderie Guido Glisenti ha collezionato nel corso degli anni innumerevoli riconoscimenti nazionali ed internazionali. La Fonderie Guido Glisenti è oggi affermata come fornitore certificato dagli enti preposti ed omologata dai principali costruttori europei di auto, veicoli industriali, macchine agricole e macchine movimento terra.
Lo spirito associazionistico contraddistingue da sempre la politica aziendale. Gli imprenditori alla guida della Glisenti hanno un legame saldo con Confindustria sia a livello territoriale che nazionale: l’azienda risulta associata a Confindustria da oltre un secolo ed è socio fondatore di Assofond .

"Guardando al futuro, siamo determinati a rafforzare ulteriormente la nostra posizione di fornitore affidabile di getti in ghisa sferoidale, realizzati con passione, metodo e tecnologia costantemente al passo con le nuove evoluzioni."